Accesso ai servizi

Martedì, 08 Settembre 2020

MENSA SCOLASTICA - A.S. 2020/2021



MENSA SCOLASTICA - A.S. 2020/2021


Si comunicano alcune informazioni riguardanti la mensa scolastica e nuove modalità di acquisto dei buoni pasto a partire da gennaio 2020.

 

MODALITA’ DI PAGAMENTO E ACQUISTO DEI BLOCCHI DI BUONI PASTO. In base alla nuova norma sulla tracciabilità delle detrazioni fiscali, i genitori che vorranno beneficiarne per i buoni pasto acquistati, dovranno fare il pagamento con una delle seguenti modalità:

  • pagoPA accessibile anche dal sito internet del Comune di Valdieri (indicare nelle note il numero di blocchi buoni pasto acquistati e il nome dell’alunno/a);
  • bonifico bancario a favore della tesoreria comunale UBI BANCA Filiale di Borgo S. Dalmazzo – piazza Liberazione n. 8/10 – 12011 Borgo San Dalmazzo IBAN: IT79Y0311146010000000027288 (indicare nella causale il numero di blocchi buoni pasto acquistati e il nome dell’alunno/a);
  • assegno bancario e circolare (fare le indicazioni come sopra);

I buoni verranno poi ritirati in Comune, nel solito orario dal martedì al sabato dalle ore 09:00 alle ore 13:00, presentando la ricevuta del pagamento. Chi non intende beneficiare della detrazione fiscale può acquistare i buoni col pagamento in contanti presso l’ufficio comunale.

 
COSTO DEI BUONI PASTO E TIOPLOGIA. Restano invariati i prezzi dei blocchetti buoni pasto:
- € 55,00 per un blocchetto da 20 buoni pasto (il buono per n. 1 pasto costa € 2.75) per la mensa della Scuola dell’Infanzia;
 - € 39,00 per un blocchetto da 10 buoni pasto (il buono per n. 1 pasto costa € 3,90) per la mensa della Scuola primaria e secondaria di I° grado.


PRENOTAZIONE DEL PASTO - BUONI PASTO ARRETRATI

Solitamente il pasto è prenotato nella mattinata consegnando alla bidella il buono; all’alunno/a che ha prenotato il pasto e che successivamente lascia la scuola e non ne usufruisce, il buono non viene restituito perché il pasto è stato conteggiato, viene preparato e fatturato al Comune dalla Cooperativa che gestisce il servizio.

I buoni sono consegnati a blocchetti interi; singoli buoni possono essere acquistati solo per gli alunni frequentanti l’ultima classe dalla Scuola dell’Infanzia o secondaria di I° grado, negli ultimi due mesi dell’anno scolastico.

Per i buoni pasto mancanti riferiti al mese precedente, l’ufficio comunale fa un’apposita comunicazione ai genitori, anche per procedere ad una verifica con la matrice del blocchetto: in questo caso i buoni mancanti vanno consegnati solo agli uffici comunali.