Accesso ai servizi

COME FARE PER

Centri di vacanza per minori.

Come Fare:

Per avviare un  Centro di vacanza per minori è necessario presentare al Comune una SCIA (segnalazione certificata di inizio attività), prima dell'inizio del centro. 
Qualora la ristorazoine in ambito del Centro di vacanza sia soggetta a notifica e successiva registrazione ai sensi dell'art. 6 del Reg. (CE) n. 852/2004 si rimanda alle istruzioni ed alla modulistica pubblicate sul sito dell'ASL CN1 al collegamento sotto indicato.
Sono escluse dalla presentazione della SCIA sanitaria le forme di ristorazione riconducibili all'autoconsumo familiare o quelle che si avvalgono di forme di ristorazione già autorizzate.


Dove Rivolgersi:
Protocollo - anagrafe - stato civile - ufficio elettorale/leva - commercio e polizia amministrativa (vedi dettaglio e orario di apertura)

Riferimenti Normativi:
Legge regionale  n. 3/2015 - articolo 17.
I requisiti strutturali, gestionali e organizzativi dei Centri di vacanza per minori sono stati stabiliti dalla D.G.R. Piemonte n. 11-6760 del 20/04/2018
Il modello di SCIA è stato approvato con determinazione dirigenziale n. 411 del 18 maggio 2018.

Collegamenti:
- SCIA sanitaria - istruzioni e modulistica ASL CN1
Documenti allegati:
File pdfMODELLO DI SCIA (50,32 KB)